Calzaturifici del Brenta

La Rivera del Brenta, una striscia di terra compresa tra Padova e Venezia, è da anni ormai un territorio macchiato da piccole e medie zone industriali dove hanno messo radici i colossi del lusso mondiale.

Questo territorio sta infatti diventando sempre di più la capitale del “Made in Italy” della scarpa femminile prodotta per i marchi delle grandi maison francesi, che scelgono la Riviera del Brenta in quanto trovano le condizioni ideali per produrre calzature di alto livello qualitativo.

La lista delle azienda moda presenti in zona è ampia. Il numero totale delle aziende è pari a 520, di cui 126 calzaturifici.

Nel 2015 le scarpe del Brenta hanno superato il fatturato del 2014 con 1,99 miliardi di euro, contro gli 1,86 miliari dell’anno precedente. Il sistema calzaturiero della Riviera del Brenta (calzaturifici, accessoristi, modellisti e ditte commerciali) realizza complessivamente il 57,9% del fatturato del sistema veneto del settore, il 18,1% di quello nazionale.

Manufactures Dior, Rossimoda, Onward Luxury Group e tante altre aziende collocate in Riviera hanno migliorato la loro produttività scegliendo il nostro erp GIC.